sabato 19 settembre 2020

Segnala ad un amico
il sito Aicsbasket
da
a @
 
 
04/09/2020  08:59
E’ Olga Varlamova il nuovo rinforzo della Libertas-A.I.C.S. Forlì

Si rinforza ancora di più il reparto lunghe della nuova Libertas-A.I.C.S. Forlì che affronterà la prossima stagione di Serie B Femminile.

 

Olga Varlamova andrà a rinforzare un reparto lunghe giovane e combattivo grazie alla sua fisicità, il suo atletismo ma, soprattutto, la sua grinta.

 

Ucraina, classe 1998 (nella foto, in casacca Angels Santarcangelo), di scuola cestistica Cervia Cesenatico, ha accettato con entusiasmo di vestire la casacca forlivese nella stagione entrante.

 

Queste le sue prime parole: ”Dopo un anno di stop mi sono resa conto di quanto amo questo sport e non vedo davvero l'ora di riprendere a giocare. Sono tanti anni che calco il parquet e la voglia di lottare per la palla a spicchi non è mai diminuita, anzi, negli anni l’ho sentita crescere dentro di me sempre di più! Avere la possibilità di giocare in una squadra come Forlì è un piacere. Nel corso degli anni, ci siamo affrontate spesso “a viso aperto”: come avversarie, le ricordo difficilmente battibili, il che rende molto bene l’idea della mentalità di una società che vuole lavorare per ottenere il meglio dalle proprie giocatrici. Non vedo l'ora di conoscere la squadra e lo staff per poter iniziare questa nuova avventura. Penso proprio che questa stagione sarà una battaglia continua ma noi non ci arrenderemo mai di fronte a nessun avversario”.

 

Il nome di Olga era sui miei taccuini ormai da qualche tempo – spiega il DS Baccini – E' una ragazza combattiva con ottima tecnica e tanta tenacia. Ci tenevo molto a portarla a Forlì in questa stagione, perché abbiamo sempre bisogno di atlete che, soprattutto caratterialmente, incarnino lo spirito di una squadra che ha voglia di lavorare per crescere e di non arrendersi mai. Sono certo che grazie al lavoro dei coach Montuschi e Griffin lei, come tutte le nostre giocatrici, quest’anno daranno sempre il 110% in campo: l’auspicio è quello di toglierci qualche bella soddisfazione”.

 
30/08/2020  11:19
Centimetri e tanto entusiasmo: a Forlì arriva Alice Giorgetti

Sarà Alice Giorgetti il primo rinforzo sotto le plance della nuova Serie B targata Libertas-A.I.C.S. Basket Forlì.

 

Faentina, classe 1999, cestisticamente cresciuta nel Faenza Basket Project, vanta anche un’importantissima esperienza “a stelle e strisce” avendo calcato, per una stagione, l’importante parquet della St. Paul High School, accrescendo in maniera importante il proprio bagaglio tecnico e culturale.

 

Sono rimasta entusiasta del programma che mi ha presentato Forlì - spiega Giorgetti - e penso che sia il posto giusto per mettermi in gioco in un campionato superiore. Inoltre, grazie allo staff tecnico di altissimo livello allestito dalla società, sono convinta che potremmo puntare a disputare un ottimo campionato, che ci permetterà anche di migliorare ulteriormente dal punto di vista tecnico. Ora la speranza è quella di riuscire a ripartire tornando quanto prima alla normalità”.

 

Le parole del D.S. Baccini: “Siamo davvero contenti di accogliere Alice nel nostro roster. Sin dalla prima volta che ci siamo sentiti sono rimasto colpito dal suo entusiasmo ma, soprattutto, dalla sua voglia di mettersi in gioco e sviluppare la propria pallacanestro per migliorarsi sempre di più. Sarà un anno importante per noi e per lei e per questo cercheremo di costruire assieme qualcosa di importante sia dal punto di vista tecnico che sportivo: le difficoltà non sono poche ma ci accomuna un grande entusiasmo e la voglia di sviluppare un progetto solido e duraturo”.

 

 
24/08/2020  09:48
Una “Vespa Special” per Forlì: ecco Elisa Vespignani

Elisa Vespignani vestirà la divisa Libertas-A.I.C.S. Forlì nel prossimo campionato di Serie B femminile.

 

Faentina, playmaker classe 2002, Vespignani torna a vestire la casacca forlivese dopo averla già indossata con onore per due stagioni e dopo la parentesi all’Happy Basket Rimini.

 

Giocatrice dotata di grande verve ed esplosività, incarna al meglio quello che sarà lo spirito combattivo della nuova squadra del duo Montuschi/Griffin. Queste le sue prime parole dopo l’accordo raggiunto coi Presidenti Gentile e Ghetti: “Sono davvero molto contenta di riprendere il mio cammino qui a Forlì, felice di ritrovare questo ambiente e anche di poter rivedere tante facce conosciute, con le quali mi sono trovata davvero bene nelle stagioni passate a giocare con questa maglia. Non vedo davvero l’ora di iniziare questa stagione che spero sia ricca di emozioni e soddisfazioni. Mi impegnerò al massimo per non tradire le aspettative e riuscire a fare bene per la squadra”.

 

Siamo contenti del ritorno di Elisa - commenta il DS Baccini - ho avuto modo di confrontarmi con lei e con la sua bella famiglia per discutere di questa nuova stagione: ho capito subito che incarnava al meglio ciò che cercavamo per arricchire ulteriormente un team già forte e combattivo, esattamente come indicatoci dai nostri Coach. Sono certo che assieme svilupperemo un ottimo lavoro, in un ambiente più che mai sereno, costruttivo e decisamente ambizioso”.

 

 
14/09/2018  15:04
L’A.I.C.S. Forlì completa il roster con Laura Bertaccini

E’ Laura Bertaccini l’ultimo innesto in casa A.I.C.S. Forlì. L’ala classe 1993 con esperienze cestitiche importanti tra Massa, l’A2 di Ferrara e la Pallacanestro Vigarano, è un rinforzo importante per la squadra di coach Marco Montuschi che trova in lei una giocatrice molto concreta e determinata che potrà dare un apporto molto concreto sia dal perimetro che sotto le plance dove ha trovato molto spazio nell’ultima stagione trascorsa in quel di Medicina.

 

Siamo contenti di accogliere Laura nel nostro gruppo – spiega il DS Baccini - è una giocatrice molto duttile che ci consentirà di variare molto nelle soluzioni di gioco, inoltre è molto determinata e combattiva in campo, così come piace a coach Tusco. Con lei completiamo un roster che sinceramente rispecchia appieno quelli che erano i nostri obiettivi estivi. Adesso abbiamo una squadra lunga dove tutte dovranno combattere per conquistare il loro posto in campo, ma con uno spirito solidale e sportivamente combattivo. Sono convinto che la società, che ringrazio per la piena fiducia che mi ha accordato in tutte le scelte fatte, stia lavorando nel verso giusto e passo dopo passo potremo solo costruire e migliorare”.

 

La stagione ha da poco preso il via ed a breve verranno comunicate anche le date delle prime amichevoli che vedranno impegnate le forlivesi in questa pre-season.

 
20/08/2018  11:35
L’A.I.C.S. si rinforza ancora con Michela Leardini

Michela Leardini è il quarto grande rinforzo dell’A.I.C.S. Forlì per la stagione 2018/19. 180 cm, classe 1992 nella passata stagione ha vestito la casacca di Santarcangelo mettendosi in grande evidenza soprattutto nel gioco sotto le plance. Un innesto mirato a rinforzare ancor di più un reparto lunghe di primissima fascia per il sodalizio del presidente Gabriele Ghetti che conferma, se ce ne fosse stato bisogno, le ambizioni per un campionato di alto livello.

 

E’davvero molto che seguivamo Michela – commenta il DS Baccini – è un profilo che ci interessava già dalla passata stagione, e poterla finalmente vedere con indosso la nostra casacca è per noi motivo di grande soddisfazione. Lei per caratteristiche tecniche e caratteriali è un innesto perfetto per il nostro roster e sono certo che assieme ci toglieremo delle bellissime soddisfazioni in questa stagione”.

 

C’è anche una piccola nota dolente però per l’A.I.C.S.; difatti l’avventura di Elisa Consumi si è conclusa ancor prima di iniziare. “Elisa Consumi purtroppo non potrà essere dei nostri nel prossimo campionato. – spiega Baccini – Avendo ricevuto un'importante proposta di lavoro dalla sua città, ovvero Firenze, ha deciso di tornare giustamente a casa. A lei comunque tutta la società tiene a fare un grandissimo in bocca al lupo ed a ringraziarla per l’entusiasmo con il quale aveva deciso di approcciare questo progetto”.

 

Si conosceranno a breve le date della stagione delle forlivesi che, rientrate dalle ferie, sono già pronte a rimboccarsi le maniche con la voglia di stupire ancora il proprio pubblico e rendere sempre più orgogliosa Forlì delle proprie cestiste.

 
03/08/2018  10:18
Rkia Mouaharrar porta la sua energia all’A.I.C.S. Forlì

Rkia Mouharrar sarà una giocatrice dell’A.I.C.S. Forlì nella prossima stagione. La giovane di origine marocchina sarà un innesto importante per il sodalizio del presidente Gabriele Ghetti e grazie alla sua giovane età ed alla sua carica agonistica darà una importantissima sferzata di energia ad un gruppo che si lancia sempre di più verso la nuova stagione con l’intento di togliersi delle belle soddisfazioni.

 

Roki come dice il suo soprannome, è una combattente – spiega il ds Baccini -  è un innesto nel gruppo che ci voleva! E’ giovane e volenterosa, mette tutta la sua grinta in campo e soprattutto ha voglia di migliorarsi, caratteristiche che riteniamo fondamentali per noi. E’ stato facile convincerla ad unirsi all’A.I.C.S. perché viaggiamo sulla stessa lunghezza d’onda in quanto a passione ed ambizione cestistica e sicuramente avremo modo di divertirci quest’anno”.

Nata il 28 Ottobre del 2000, oltre ad importanti esperienze cestistiche, la Mouharrar vanta anche un importante trascorso con la nazionale giovanile under 16 marocchina con la quale ha disputato anche un’ottima coppa d’Africa in Madagascar chiusa con 9,3 punti (miglior marcatrice della squadra) 2,9 rimbalzi ed 1,7 assist di media a partita con 27 minuti in media di utilizzo per gara.

 
31/07/2018  12:02
Giorgia Zoli è il nuovo colpo dell’A.I.C.S. Forlì

Giorgia Zoli è il secondo rinforzo dell’A.I.C.S. Forlì per la stagione sportiva 2018/19. Ala di 170 cm classe 1981, la Zoli rappresenta una giocatrice di assoluto livello con un bagaglio di esperienza importantissimo nelle diverse categorie femminili. Giocatrice di livello assoluto, vanta un passato importante soprattutto tra Forlì e Cesena dove si è sempre distinta per il suo basket fatto di grinta e concretezza risultando sempre un importante spina nel fianco per tutte le difese.

 

Sono davvero entusiasta dell’arrivo di Giorgia all’A.I.C.S. – commenta il DS Baccini – ho la fortuna di conoscerla anche fuori dal campo e sono sicuro che oltre ad essere una grande giocatrice, con il suo spirito e la sua dedizione saprà inserirsi al meglio all’interno del nostro fantastico gruppo dandoci un contributo importantissimo. Sappiamo che è reduce da un anno di stop ma chi come lei ha sempre amato e vissuto la pallacanestro queste cose le supera in un batter d’occhio”.

 

Un rinforzo davvero importante per una squadra che rinnova le sue ambizioni di alta classifica per il campionato a venire. “L’anno scorso abbiamo perso la finale playoff nella gara decisiva in una stagione in cui con il passare dei mesi diverse pedine ci hanno dovuto lasciare per motivi fisici o personali, per questo stiamo cercando di costruire un roster lungo in modo tale da poter sopperire a tali vicissitudini ed essendo noi una squadra composta di studentesse, ma anche e soprattutto lavoratrici e madri, sappiamo che le incognite sono sempre dietro l’angolo e vogliamo garantire un livello sempre alto soprattutto in allenamento, dando la possibilità alle nostre ragazze di gestire al meglio tutte le necessità personali. Il nostro unico obiettivo, come nella passata stagione è quello di divertirci ed affrontare il campionato con serenità, abbiamo un gruppo meraviglioso e sono orgoglioso di farne parte e sono certo che ci darà anche quest’anno delle belle soddisfazioni”.

 
26/07/2018  10:04
A.I.C.S. Forlì: il primo rinforzo è Elisa Consumi

Toscana di 27 anni sarà il primo rinforzo per il confermatissimo coach Montuschi.

 

Dopo la conferma del coach Marco “Tusco” Montuschi ottimo direttore d’orchestra della bella stagione delle forlivesi, Il primo rinforzo della nuova A.I.C.S. Basket Forlì nella nuova stagione sarà Elisa Consumi. La ventisettenne fiorentina vanta un passato importante in toscana, dove ha vestito con onore la casacca della PFF Firenze. Esterna dotata di ottima perimetralità dopo il trasferimento nel forlivese per cause lavorative ha deciso di sposare la causa della società del presidente Ghetti e mettersi a disposizione per una nuova stagione che si prospetta molto avvincente.

 

“Eravamo sulle tracce di Elisa sin dalla passata stagione – spiega il ds Cristiano Baccini - sapevamo che sarebbe arrivata dalle nostre parti e volevamo fortemente portarla a giocare nell’A.I.C.S.. Fortunatamente ora ci siamo riusciti e questo mi fa davvero molto piacere. Sin dal primo contatto ho avuto conferma che si tratta di una ragazza molto seria e determinata che si sposa a pennello con le caratteristiche che hanno reso più che positivo il nostro progetto. Inoltre se ha la determinazione tipica delle ragazze toscane che noi già ritroviamo nella nostra Caterina Bozzi siamo convinti di aver aggiunto una freccia molto importante al nostro arco”.

 

Arriveranno presto anche altre novità in vista della prossima stagione le cui date non sono ancora certe, ma la società A.I.C.S. è già da tempo al lavoro per consolidare il buon lavoro fatto nell’ultimo campionato, andando a migliorare tutti i meccanismi, partendo dalle giovanili fino ad arrivare alla prima squadra che l’anno scorso ha sfiorato il sogno promozione.

 
09/03/2018  15:44
Chiara Paleari approda all’A.I.C.S. Forlì

Chiara Paleari è il nuovo innesto dell’A.I.C.S. Forlì per questo finale di stagione. La squadra di coach Montuschi dopo aver perso nei mesi scorsi Patricia Kulcsar, trasferitasi in Belgio, era alla ricerca di un innesto di qualità che potesse dare classe ed esperienza per l’importantissima volata verso i playoff che sta vedendo coinvolte Cedrini e compagne.

 

Nata a Pordenone, classe 1978, una giocatrice a tutto tondo dotata di centimetri ma anche di perimetralità, capace di mettere in campo spiccate doti tecniche ed agonistiche. Nel suo passato diverse esperienze anche in serie A.

 

Chiara è un atleta con un bagaglio di esperienza notevole –spiega coach Marco Montuschi – ma nonostante i suoi lunghi trascorsi agonistici, dimostra ancora la voglia e la grinta di una debuttante e questo non può che far bene alla nostra causa. Con la sua stazza va a coprire un ruolo dove negli ultimi tempi per diverse vicissitudini eravamo rimasti scoperti e ci darà una grandissima mano in prospettiva playoff”.

 

In chiusura le parole del direttore sportivo Cristiano Baccini “Sono davvero felice dell’approdo di Chiara nel nostro team, la conoscevo come giocatrice ma già dai primi contatti che abbiamo avuto mi è sembrata una persona veramente super e molto innamorata della pallacanestro, mi auguro si trovi bene in questa esperienza e che ci dia una mano a raggiungere l’obiettivo playoff, nella speranza di poter anche continuare il nostro rapporto sportivo nel futuro”.

 
01/02/2018  15:41
L’A.I.C.S. Forlì saluta Patricia Kulcsar

La lunga della squadra di coach Montuschi ha giocato il suo ultimo match con la maglia forlivese; è in procinto di trasferirsi in Belgio per prendere parte al progetto Erasmus.

 

Finisce l’avventura di Patricia Kulcsar nell’A.I.C.S. Forlì, la giocatrice ungherese difatti lascerà a breve l’Italia per prendere parte al progetto Erasmus raggiungendo il Belgio. Una grandissima perdita per le ragazze di coach Montuschi sia sotto l’aspetto tecnico che umano, anche perché al suo ritorno in Italia la ragazza lascerà Forlì per intreprendere gli studi per ottenere una laurea specialistica.

 

Queste le parole del coach Marco Montuschi: “Sono veramente dispiaciuto della partenza di Patricia, ragazza di una serietà e di una abnegazione alla causa meritevole di segnalazione. Non saranno solo le sue indiscutibili qualità tecniche a mancarci ma soprattutto il suo valore come persona; le auguriamo ovviamente il meglio in questa nuova esperienza”. Gli fa eco il presidente Gabriele Ghetti “Una ragazza veramente indiscutibile sotto ogni aspetto che ci mancherà tantissimo, non posso che dirle grazie per quanto ha fatto per la nostra squadra e spero vivamente che tragga il meglio da questa importante esperienza”.

 

Splendide le parole del capitano Veronica Cedrini dedicate alla compagna in partenza: ”Pat, Patricia, Patrizia, my little pony, la chiamavamo in mille modi e ogni volta rispondeva, una persona fantastica, taciturna e riservata, ma con dentro una carica pazzesca. Da capitano di questa squadra posso dire che sarà una grossa perdita in quanto in primis è una persona umanamente fantastica e secondo perchè ci stava dando un contributo in campo notevolissimo, si è sempre messa a disposizione della squadra, cambiando in questi due anni tre ruoli, 3-4-5 ma sempre senza una parola fuori posto e pronta a fare del suo meglio. La cosa più brutta è che non si tratta di un arrivederci ma proprio di un addio ed è questo che ancora di più dispiace quando perché nell’arco della vita quando si incontrano persone così si vorrebbero sempre avere nel proprio quotidiano. Le auguro il meglio, perchè merita il meglio! Ciao my little pony... continua a correre proprio come in campo!”.

 

In chiusura il direttore sportivo Cristiano Baccini manda il suo saluto con una chiosa sul mercato che terminerà a fine febbraio: “Innanzitutto ci tengo a ringraziare Pat per la professionalità umana e sportiva con cui si è messa a disposizione della squadra durante tutto l’arco della stagione e nelle stagioni passate; con lei perdiamo molto sotto tutti gli aspetti, le auguro veramente il meglio per questa fantastica avventura che andrà ad affrontare che l’arricchirà ancor di più a livello umano. L’A.I.C.S. Forlì sarà sempre casa sua e nonostante Forlì non sia nel suo futuro, se e quando vorrà con noi avrà sempre un posto in squadra. Per quel che riguarda esclusivamente il progetto tecnico non interverremo sul mercato in quanto crediamo fermamente nelle ragazze a nostra disposizione ed avremo in più occasione magari di inserire maggiormente qualche giovane del nostro vivaio in rotazione con la prima squadra. Ovviamente di fronte alla giusta occasione non rimarremo a guardare, ma la nostra intenzione è quella di continuare così”.

 
19/08/2016  20:17
Benvenuta Gloria!

Mancava un ultimo tassello per la nostra serie B femminile: approda in maglia arancio bianca aiciessina Gloria Calabrese, forlivese doc cresciuta nell'Intrepida bk Forlì che vanta varie presenze nelle Nazionali under 16 e 18 oltre ad importanti esperienze in A2 tra Bologna e Vigarano; nell'ultimo campionato si è distinta nelle fila della Libertas Rosa Forlì, contribuendo alla salvezza con ottime percentuali al tiro; queste le prime battute di Gloria: "Sono molto felice di arrivare in A.I.C.S. che mi ha fortemente voluto e dove trovo uno staff preparato, un ottimo progetto e diverse compagne che già conosco , spero di iniziare al più presto l'attività con questo gruppo".

 

Roster completo con questo innesto, ora non ci resta che iniziare a sudare in palestra...

 

Benvenuta Gloria!

 

Forza ragazze!

CI METTIAMO IL CUORE!

 
01/12/2015  11:29
Movimenti in uscita in Serie D

L'A.I.C.S. Junior Basket Forlì comunica di aver provveduto a mettere fuori rosa, per motivi disciplinari, a tempo indeterminato, l'atleta Lorenzo Troni.

Comunica anche di aver accettato la rinuncia dell'atleta Enrico Cortini, che quindi non fa più parte della rosa dell'A.I.C.S. Junior Basket Forlì. A lui, la Società formula il miglior in bocca al lupo per le future esperienze cestistiche.

 
06/08/2012  16:54
Il roster della Serie C Regionale 2012/2013: le conferme.. i ritorni.. e i primi nuovi arrivi!

Comincia a prendere forma la rosa della Prima Squadra dell’A.I.C.S. JUNIOR BASKET FORLI’ che parteciperà al prossimo campionato di Serie C Regionale, Girone B.

Riconfermato in blocco lo Staff Tecnico della scorsa stagione: sarà sempre Coach Luca Chiadini a gestire le redini del gruppo coadiuvato dal vice Claudio Domeniconi; entrambi potranno contare sull’esperienza del confermatissimo Luca Falcomer nelle vesti di Team Manager.

Per quanto riguarda il capitolo giocatori, sono diverse ed importanti le novità: ai reduci della salvezza nello scorso campionato di DNC, Bartoletti Gianluca, Brighi Alessio, l’eterno capitano Gaiotti Marco, Ravaioli Andrea e l’under Zamagni Giacomo, nelle ultime ore diverse pedine stanno riempiendo le caselle lasciate vuote dai non confermati.

Due graditissimi ritorni faranno parte della rosa dell’entrante stagione sportiva: Andrea Zannoni, pivot classe 1977, proveniente dal Basket Massa Lombarda (già in maglia A.I.C.S. BASKET FORLI’ dal 2004 al 2006 e dal 2008 al 2011) e Francesco Tocchi, playmaker classe 1990, proveniente dal Gaetano Scirea Bertinoro (anch’egli già in maglia bianco-azzurra nelle stagioni 2007/2008 e 2008/2009).

Per quanto riguarda i nuovi arrivi, sono per ora due i colpi messi a segno dal DS della compagine forlivese: Alberto Mastrilli, guardia classe 1986, proveniente dal Basket Massa Lombarda (giocatore d’indubbia duttilità che all’occorrenza potrà ricoprire vari ruoli) ed Andrea Mazzotti, playmaker classe 1987, la stagione scorsa in forza all’Artusiana Basket Forlimpopoli.

La campagna acquisti aiciessina comunque non si ferma qui: ai giocatori sopra elencati verranno affiancati nei prossimi giorni i nomi di alcuni giovani provenienti dal florido vivaio locale.

 
17/02/2012  16:44
Riccardo Marisi saluta la Barone Montalto

La Società Sportiva A.I.C.S. Barone Montalto Forlì comunica che nei giorni scorsi ha provveduto alla risoluzione del contratto relativo al giocatore Riccardo Marisi, accordandosi per il passaggio dello stesso alla Società Sportiva Gaetano Scirea.

 
22/11/2011  09:24
Nuovo arrivo per l'A.I.C.S. Barone Montalto

La Società Sportiva A.I.C.S. Barone Montalto Basket Forlì comunica di aver raggiunto un accordo con Mauro Morri. Play nato a Rimini il 4 ottobre 1977,  l'atleta ha un curriculum davvero importante. Morri è cresciuto nelle giovanili del Basket Rimini dove è rimasto fino al 2001 disputando campionati di serie A1 e  serie A2.  Dopo una breve esperienza ad Avellino torna a Rimini in Legadue per una stagione (2003-2004). Nelle stagioni successive disputa campionati in diverse società di Legadue (Fabriano, Pavia e Roseto) per approdare poi nel 2005 alla Scavolini Pesaro, dove contribuisce in due anni alla scalata dalla B d’Eccellenza sino alla A1. In serie A il nuovo play a disposizione di coach Luca Chiadini ha realizzato 808 punti, col 50.7% nei tiri da due, il 31.3% da tre, il 67.1% nei tiri liberi, 349 rimbalzi e 304 assist. 

Dopo la parentesi con le casacche di Soresina (2007/2008) e Palestrina (2008/2009), la sua carriera subisce un brusco e drammatico stop a causa di un grave incidente stradale che lo tiene fuori dai campi da gioco fino al febbraio 2011 quando riprende l’attività disputando il finale di campionato in A Dilettanti con la Virtus Molfetta.

Il giocatore sarà a disposizione di coach Luca Chiadini da OGGI, martedì 22 novembre e il debutto in campionato è previsto già per sabato 26 novembre a Castel San Pietro Terme.

Mario Nazzaro, direttore sportivo dell'A.I.C.S. Barone Montalto, parla dell'ultimo acquisto della sua società. “Abbiamo dei grossi problemi in regia – spiega Nazzaro - Boero ha problemi alla schiena e quindi avevamo la necessità di avere un altro play di ruolo. L'idea è venuta a coach Chiadini: abbiamo contattato il giocatore, l'ho incontrato a Rimini e abbiamo definito il tutto”.

Il giocatore, due anni fa, è stato involontario protagonista di un incidente che ne ha rallentato la carriera. “Dopo la brutta parentesi dell'incidente – prosegue il direttore sportivo - Morri è tornato a giocare ad alti livelli, dunque fisicamente è a posto, ma dovrà prendere confidenza col pallone. Uno come lui penso che possa dare un ottimo apporto, tecnicamente è valido. Può darci una grossa mano ed è un trascinatore: credo possa aiutarci anche a livello di determinazione”. Un giocatore come lui avrà sicuramente motivazioni importanti. “Credo che giocare con noi – spiega – possa rappresentare un banco di prova per fare una certa autovalutazione delle sue condizioni e valutare cosa fare il prossimo anno. Sull'apporto che potrà darci non abbiamo dubbi”.

Con l'arrivo dell'ex Rimini il mercato della società aiciessina termina qui. “Per quanto riguarda il mercato – continua Nazzaro -con l'arrivo di Giovanni Marisi e Mauro Morri siamo a posto. Sulla carta la squadra è notevole; siamo stati – conclude – soltanto perseguitati dagli infortuni. Ma ora le cose vanno meglio. Per la prossima partita forse tornerà anche Riccardo Marisi".

 
19/05/2011  18:26
Tra Licartovsky e la Barone Montalto è già finita

Stefan Licartovsky non è più un giocatore della Barone Montalto A.I.C.S. Basket Forlì.

A spiegare i motivi dell'addio è il presidente Gabriele Ghetti. "La settimana scorsa, prima del match contro Granarolo valevole per gara1 delle semifinali playoff, il giocatore ci ha comunicato che non aveva più nessun motivo per rimanere a Forlì, avendo percepito tutti gli emolumenti da parte della sua precedente squadra. Un ulteriore motivo per rimanere in città, ovvero un riconoscimento economico, avremmo dovuto fornirlo noi. Va ricordato che l'accordo tra il giocatore e la nostra società - avvallato sia dal procuratore che dallo stesso Licartovsky - prevedeva il suo ingaggio totalmente gratuito e la possibilità di svincolarsi gratuitamente in qualsiasi momento".

"Da parte della società c'è stato un netto rifiuto, indipendentemente dalla cifra richiesta. Il rifiuto è dovuto all'integrità morale e alla voglia di non scendere a compromessi per rispetto della società e soprattutto per rispetto dei collaboratori e degli altri atleti che compongono la rosa. La decisione di non avvalersi più delle prestazioni sportive di Stefan Licartovsky è stata presa all'unanimità".

 
28/02/2011  21:25
Stefan Licartovsky all'A.I.C.S. Barone Montalto Basket

Nella serata di oggi, dopo le 20.30, l'A.I.C.S. Barone Montalto Basket ha tesserato il giocatore Stefan Licartovsky. L'atleta vanta precedenti nel campionato di LegaDue con la maglia della FulgorLibertas. La trattativa è stata portata a compimento dal Direttore Sportivo dell'A.I.C.S. Barone Montalto Basket, Mario Nazzaro.

L'operazione è stata realizzata nella serata odierna in quanto alle 23 di oggi si chiude la finestra di mercato per tutti i campionati regionali di pallacanestro. Il giocatore ceco, che si allena dal mese di dicembre con la squadra di coach Luca Chiadini, potrà essere in campo già da sabato a Massalombarda.

 
25/11/2010  19:00
A.I.C.S Barone Montalto, in arrivo un nuovo play

Colpo di mercato per l'A.I.C.S. Barone Montalto Basket Forlì che con un “blitz” notturno porta a casa un pezzo chiave in vista dei prossimi appuntamenti di campionato.

Stefano De Fanti classe '81 vestirà la maglia aiciessina probabilmente già dal prossimo incontro, ossia sabato 27 Novembre, in casa, contro Imola (salvo improbabili difficoltà nella registrazione da parte della federazione e/o complicazioni nelle visite mediche che Stefano sta sostenendo in questi giorni).

Play-guardia dalle buone capacità tecniche, De Fanti porta sulle spalle l'esperienza maturata in serie C1 e B2. L'ultimo ingaggio del giocatore, prima di approdare in quel di Forlì, risale a Gennaio 2010 tra le fila di Cento (FE). A convincere il presidente centese Manservisi, le prestazioni del giocatore, che fece registrare ben 16 punti in 33 minuti di utilizzo giocando in C1 con Gubbio.

Se qualcuno non ricordasse di che giocatore stiamo parlando (ha militato inoltre nella Fulgor per lungo tempo) vi rinfreschiamo la memoria con il video allegato.

“E' stato necessario tornare sul mercato – spiega il DS di Barone Montalto Basket Mario Nazzaro – per tamponare l'emergenza infortuni. La scelta è ricaduta su De Fanti, un ottimo giocatore nei ruoli di play e guardia, in grado di fornire un eccellente apporto alla squadra. Coach Chadini saprà come impiegare al meglio questo giocatore, parliamo di un uomo da quintetto base, una persona quindi su cui fare grande affidamento”.

L'A.I.C.S. deve effettivamente fare i conti con una lunga lista di infortuni, da Gaiotti (con la mano fratturata) a Donati, ma qualche buona notizia si prefigura all'orizzonte. Francesco Marisi è stato infatti operato ieri al menisco dal Dott. Mirco Lo Presti al Rizzoli di Bologna. L'intervento, perfettamente riuscito permetterà al giocatore di recuperare (seppur lentamente) in una trentina di giorni. “Marisi potrebbe rientrare prima della pausa natalizia – conferma Nazzaro – ma non vogliamo correre rischi inutili a attenderemo un completo ed efficace recupero”. Anche il fulginate Leonardo Donati sta pian piano recuperando le condizioni di forma per scendere in campo e giocare più minuti.

Di certo la squadra con l'inserimento di De Fanti si rinforzerà e darà la possibilità a Chiadini di contare su un play o una guardia in più lasciando respirare maggiormente Boero, Ravaioli, Zondini e lo stesso Donati.

 
01/10/2010  17:30
Nuovo rinforzo per A.I.C.S. Barone Montalto Basket Forlì

Francesco Marisi, che ha vestito nella scorsa stagione la maglia N° 11 del Gaetano Scirea, quest'anno scenderà in campo con i colori sociali di Barone Montalto.

Classe '79, 194 cm di altezza, Marisi è stato impiegato tra le fila dello Scirea come ala ma è un giocatore davvero versatile.

“Le sue caratteristiche tecniche e fisiche gli permettono di ricoprire ruoli differenti senza alcuna difficoltà”, spiega il DS di Barone Montalto Mario Nazzaro, che prosegue: “la sua duttilità e utilità è indiscutibile, è in possesso di una tecnica eccezionale. Grande difensore, ottima guardia, fortissima ala e di certo in attacco non sfigura”.

Con l'inserimento di Marisi la squadra di coach Chiadini può fare affidamento ad un ottimo rinforzo. C'è da sottolineare, infatti, che Marisi è in grado di ricoprire anche il ruolo di play ed è rinomata la sua efficacia in penetrazione e a rimbalzo.

Insomma Francesco è un uomo in grado di cambiare il volto ad una partita e di permettere a Chiadini l'utilizzo di un ventaglio più ampio di scelte tecniche e tattiche.

Già dai primi allenamenti (Marisi ha iniziato a frequentare gli ambienti di Barone Montalto all'inizio di settembre ndr.), Francesco ha preso confidenza con quelli che sarebbero diventati compagni di squadra a tutti gli effetti. L'avvicinamento al giocatore è avvenuto in modo del tutto naturale, proprio come racconta Nazzaro: “Francesco aveva chiesto di allenarsi con noi a inizio mese e noi non ci siamo certo opposti a questa richiesta. Col passare del tempo si è inserito molto bene con il resto della squadra e a questo punto la proposta di vestire la maglia A.I.C.S. è maturata da sola. Siamo felici che abbia accettato con entusiasmo di sposare il progetto di Barone Montalto”.

La compagine aiciessina dunque si fa sempre più compatta in previsione di un campionato ormai alle porte e da oggi potrà dunque fare affidamento anche ad un uomo in più, un Marisi in grande forma che potrebbe puntare già da subito ad entrare nel quintetto base di Chiadini.

 
03/06/2010  16:53
L’A.I.C.S. Barone Montalto Basket Forlì inserisce nella propria Società una nuova, importante figura

Il Presidente Gabriele Ghetti ha infatti trovato l’accordo con Mario Nazzaro, che all’interno della Aics Barone Montalto ricoprirà il ruolo di Direttore Sportivo.

“Una figura di cui non ci siamo mai avvalsi prima” commenta Ghetti. “Le squadre le abbiamo sempre realizzate insieme al tecnico. Continueremo su questa linea, con in più una persona di notevole e riconosciuta esperienza come Nazzaro; siamo molto contenti che abbia scelto la nostra società per continuare a lavorare con profitto nel mondo della pallacanestro locale”.

 
Pagina:   1 2 Successiva
Registrati
 
AICS Online 1
Nessuno
Ospiti Online 0
Nessuno
Visitatori Online 484
Persone Totali Online 485

09/09/2020  08:42
Settembre: si riparte!!!



04/09/2020  08:59
E’ Olga Varlamova il nuovo rinforzo della Libertas-A.I.C.S. Forlì



25/08/2020  15:28
Da Roma a Forlì per amore del Basket: ecco Francesco Colucci!

 
Privacy